ACQUA DI QUINTON

maggio 18, 2016

L’acqua di mare come fonte di vita

Il Plasma di Quinton è acqua di mare oceanica naturale, pescata al largo delle coste d’Arcachon (golfo di Guascogna). Somigliante per composizione al sangue, contiene tutta la classificazione periodica degli elementi, quindi tutti i minerali necessari a mantenere il corpo in uno stato di equilibrio.

Si può usare come prevenzione o come terapia. E’ dotato di una importante attività immuno modulante e di un’intrinseca attività antibiotica. L’assunzione del Plasma di Quinton rigenera le cellule, restituisce vitalità e mantiene attivo il sistema immunitario.

Al Plasma si possono attribuire più azioni:

  1. Un’azione nutriente – rigenerante grazie alla presenza di 78 elementi completamente bio disponibili in quantità equilibrata per la vita. Si è sicuri in realtà ne contenga altri (tutti i 96 conosciuti) in quantità infinitesimali.
  2. Un’attività metabolica esercitata dai minerali presenti che agiscono come cofattori enzimatici. Facciamo l’esempio di un’auto che deve partire: l’auto è la proteina prodotta dal nostro organismo, l’enzima è la batteria, il minerale è il motorino di avviamento che serve per mettere in moto la macchina sfruttando la batteria (Cofattore = motorino di avviamento, Enzima = batteria, Proteina = macchina). Gli enzimi infatti hanno bisogno di un cofattore per la loro azione.
    L’azione metabolica si esplica nei bambini, negli anziani o in tutti i soggetti inappetenti o defedati ed inoltre come azione preventiva sull’obesità o nel diabete di tipo 2.
  3. Un’azione preventiva e mineralizzante nel trattamento di dislipidemie, arteriosclerosi e ricambio osseo.
  4. Un’azione dermatologica con effetto emolliente, idratante e curativo su dermatiti, eczemi, erisipela, psoriasi, esposizione al sole o dopo rasatura.
  5. Un’azione disinfettante, cicatrizzante e rigenerante su ferite, derma abrasioni e scottature con acqua bollente.

Il Plasma di Quinton può trovare utilizzo come rimineralizzante e rivitalizzante nelle attività sportive e come reidratante nei quadri diarroici. E’ utilissimo nelle patologie croniche debilitanti e come drenante.

Ricerche hanno confermato che può essere utilizzato nell’infertilità della coppia perché aumenta il numero degli spermatozoi e diminuisce i numero di aborti spontanei.

E’ utile in caso di sinusiti sia acute che croniche (usato anche attraverso lavaggi nasali), ascessi dentari, gengiviti o tasche dentarie, in questo caso va iniettato direttamente.

E’ prezioso per bambini, adulti e anziani per velocizzare la guarigione in presenza di tosse con catarro e muco retro nasale.

E’ utilissimo in caso di sforzo fisico, scolastico (per migliorare la concentrazione) e intellettuale (viene usato abitudinariamente dai giocatori di scacchi durante le gare).

E’ impiegato in maniera ottimale nell’acne giovanile, sia assunto per Os (bocca), che in spray direttamente sulla pelle, associato al macerato glicerico di bardana e noce.

E’ efficace inoltre nella cura della vitiligine associato a probiotici e argilla, applicati con cataplasma nella pelle.

Va assunto lontano dai pasti, tenuto in bocca a piccoli sorsi per 30-60 secondi prima di essere deglutito.

E’ disponibile nelle forme ipertonica, isotonica e dermo spray, ciascuna con indicazioni diverse in base alla sintomatologia.

 

 

Posted in Uncategorized by Gaudenzio Bonato