ARMONICA RICETTA_ Pasta con ragù vegetale

agosto 18, 2016

La pasta al ragù è uno dei classici della nostra tradizione culinaria, l’abbinata è piacevole al palato, non tanto per il processo digestivo. Vi invito perciò a provare un’alternativa che sostituisce i legumi alla carne.

Vi servono 2 cipolle, 2 carote, 1 spicchio d’aglio, 2 chiudi di garofano, 200 gr di lenticchie, 1 pomodoro fresco maturo, olio evo q.b., un mazzetto abbondante di timo, 2 foglie di alloro, mezzo bicchiere di vino rosso.

Mettete le lenticchie in acqua fredda (circa il doppio del volume), aggiungete la cipolla steccata con 2 chiodi di garofano, l’ aglio, una carota, il timo e l’alloro, cuocete per 40 minuti. Aggiustate di sale, se serve aggiungete un po’ di acqua e continuate la cottura finchè le lenticchie non saranno cotte e l’acqua non si sarà completamente assorbita. Togliete le foglie di alloro e la cipolla steccata con cui avete cotto le lenticchie (la carota e l’aglio dovrebbero essersi invece stracotti e amalgamati alle lenticchie). In un tegame, fate appassire in poco olio una cipolla e una carota tritate, unite il pomodoro maturo tagliato a dadini e aggiustate di sale, sfumate con il vino rosso. Cuocete a fuoco moderato 15 minuti, unite le lenticchie e proseguite la cottura ancora qualche minuto.

Il risultato vi sorprenderà perché il mix di verdure, aglio, aromi renderà le lenticchie davvero succulente. Potete condirci la pasta guarnendo con del prezzemolo fresco e un filo di olio evo a crudo. Ovviamente sono ottime anche mangiate tal quali con un crostone di pane.

Con delle verdure di contorno il pasto è completo. Buon appetito!

 

Posted in Uncategorized by Rita Salmaso