ARMONICA RICETTA_zuppa di cavolo nero, batata e fagioli canellini

gennaio 13, 2017

In questa stagione una zuppa calda può essere davvero curativa: il calore dissipa l’umidità, scioglie e distende le rigidità. Io amo la sera in particolare prepararmi dei piatti unici, completi e leggeri.

Stavolta ho fatto cuocere una decina foglie tenere di cavolo nero e due batate (patate dolci) in una pentola con acqua e un pizzico di sale grosso integrale. Sminuzzate bene le verdure e cuocete per circa una mezz’ora aggiungendo acqua calda se serve (la consistenza dovrebbe essere quella di una minestra densa). A fine cottura ho aggiunto un vasetto di fagioli cannellini già cotti che avevo nel congelatore: ne preparo sempre qualche porzione in più da tenere disponibile per le emergenze.

Ho impiattato aggiungendo del pane raffermo tagliato a cubetti che la mia bimba ha mangiato con soddisfazione ben imbevuto nel brodo delle verdure: una delizia!

Il cavolo nero è molto saporito, la batata da un tocco dolce e morbido, i fagioli contribuiscono all’apporto proteico, il pane a quello dei carboidrati.

Se preferite potete frullare il tutto e presentare il piatto come fosse una crema e aggiungere sopra i crostini di pane!

Buon appetito!

Posted in Uncategorized by Rita Salmaso